Il malato, l'ospedale, la famiglia

Stampa
PDF

Il malato, l'ospedale, la famigliaLa famiglia del malato è inevitabilmente un soggetto coinvolto in tutto il processo di cure, dall’assistenza alle decisioni di fine vita. Il suo ruolo tradizionale è però cambiato radicalmente: da un lato la responsabilizzazione del paziente l’ha relegata sullo sfondo; dall’altro l’aumento delle malattie croniche rispetto a quelle infettive e acute costringe i familiari a periodi spesso lunghi e dolorosi a fianco del malato. Anche la struttura della famiglia è cambiata: dalle famiglie unipersonali a quelle allargate, lo stesso concetto risulta di difficile definizione, fra la caratterizzazione dei vincoli di parentela e quella della coabitazione. Questi problemi (a cui si aggiungono, nel caso delle famiglie di immigrati, difficoltà linguistiche e culturali), rischiano di rafforzare l’atteggiamento di molti medici che vedono la famiglia come un elemento di disturbo. È però sempre più chiaro che la presenza dei familiari, a casa ma anche in rianimazione, si risolve in un vantaggio per il malato.

112 pagine, 10 euro.

Chi decide in medicina?

Chi decide in medicina?

Chi decide in medicina?

Questo libretto è dedicato ai medici che hanno poco tempo. Quelli che, pur essendo molto occupati, ritengono che valga la pena riflettere sul cambiamento in corso nei rapporti tra professionisti sanitari e pazienti e sul modo migliore di farvi fronte. Nasce da un prolungato lavoro di formazione condotto con medici e infermieri.

Ed.Zadig-Roma, 2002.
208 pagine, 15 euro

Leggi tutto...

 

L'ultimo libro a cura delProf. Sandro Spinsanti

Medicina e letteratura

Medicina e letteraturaQuando cultura era sinonimo di conoscenze letterarie, il medico si collocava fra le persone colte. Cechov, Schnitzler e Céline, per fare qualche esempio illustre, erano medici di professione e scrittori per vocazione. Oggi, nell’epoca della tecnologia, l’incontro fra medicina e letteratura è più arduo, ma anche più fecondo: non è solo un patrimonio culturale, ma la dimensione umanistica irrinunciabile per chi si occupa della salute.

Ed. Zadig Editore, 2009.
256 pagine, 16 euro

Leggi tutto...

 

Per ordinare

Per ordinare

Per ordinare i quaderni o le riviste, potete:

  • telefonare allo 06.8175644 e rivolgersi ad Angelo Todone (cell. 3939122552)
  • inviare una e-mail a janus@zadigroma.it
  • inviare un fax allo 06.8176140

e scegliere una delle seguenti forme di pagamento:

  • versamento su C/C postale n. 38909024 intestato a Zadig srl
  • versamento su C/C bancario intestato a Zadig srl
    Banco Posta C/C 38909024  CIN X  ABI 07601  CAB 03200, IBAN IT61X0760103200000038909024
  • assegno non trasferibile intestato a Zadig srl