Opere collettive

Stampa
PDF

1.    “La visita di Dio nel perdono”, in AA. VV.: Evangelizzazione: Eucaristia e Riconciliazione, ed. Centro Eucaristico, Bergamo 1974, pp. 35-48.

2.    “L'Eucaristia e le divisioni dei cristiani”, in AA.VV.: Eucaristia e unità, Roma 1974, pp. 247-257.

3.    “Vivere la malattia nello spirito pasquale”, in AA.VV.: Il sacramento dei malati, ed. L.D.C., Torino 1975, pp. 100-117.

4.    Consultori familiari, ed. Vita e Pensiero, Milano 1976, pp. 105-118.

5.    “Sviluppi della teologia della missione nel pensiero protestante post-barthiano”, in A.T.I., Coscienza e missione di Chiesa, Cittadella, Assisi 1977, pp. 353-376.

6.    “Una comunità per una vita umana”, in AA.VV., Morire sì, ma quando?, ed. Paoline, Milano 1977, pp. 267-287.

7.    “L'uso dei beni della Chiesa”, in AA.VV., L'annuncio del Regno ai poveri, ed. L.D.C., Torino 1978, pp. 283-293.

8.    “Il corpo come spirito. Elementi della cultura contemporanea per una spiritualità del corpo", in B. Calati (a cura di), Spiritualità: fisionomia e compiti, ed. LAS, Roma 1981, pp. 203-211.

9.    “Maria nel cenacolo”, in AA.VV., Maria nella comunità ecumenica, ed. Monfortane, Roma 1982, pp. 161-167.

10. “Accanto ai morenti per una rinnovata pastorale della salute”, in R. Falsini (a cura di), Il mistero della sofferenza, Ed. OR, Milano 1982, pp. 61-70.

11. “Gli stati della vita: vecchie e nuove prospettive”, in T. Goffi - B. Secondin, Problemi e prospettive di spiritualità, Brescia 1983, pp. 327-349.

12. “Gesti di conversione, personali e comunitari”, in AA. VV., Verso una rinnovata prassi penitenziale, ed. Queriniana, Brescia 1983, pp. 121-128.

13. “Psicologia del pellegrinaggio”, in L. Sartori (a cura di), Pellegrinaggio e religiosità popolare, Ed. Messaggero, Padova 1983, pp. 114-125.

14. “Corporeità”, in T. Goffi e G. Piana (a cura di), Diakonia, Brescia 1983, pp. 56-95.

15. “Vita fisica”, idem, pp. 127-267.

16. “Umanizzare la medicina: una sfida impossibile?”, in AA.VV., La riforma sanitaria e l'uomo malato, Firenze 1984, pp. 25-35.

17. “La sauvegarde de la vie et le droit à la vie dans la vision de la doctrine catholique", Conseil de l'Europe, Le médecin et les droits de l'homme, Strasbourg 1985, pp. 485-497.

18. “Le problème de l'avortement”, Conseil de l'Europe, Le médecin et les droits de l'homme, Strasbourg 1985, pp. 501-512.

19. “La regulation des naissances”, Conseil de l'Europe, Le médecin et les droits de l'homme, Strasbourg 1985, pp. 517-527 .

20. “Du droit de mourir au droit de la mort” , Conseil de l'Europe, Le médecin et les droits de l'homme, Strasbourg 1985, pp. 541-544.

21. “Umanizzare la morte per prevenire l'eutanasia”, in AA.VV., Eutanasia: una sconfitta dell'uomo contemporaneo, Movimento per la vita ambrosiano, Milano 1985, pp. 18-21.

22. “La malattia e la saggezza del corpo”, in AA.VV., La psicosi e la maschera, ed. IES Mercuri, Roma 1986, pp. 259-266.

23. “La riproduzione assistita dalla tecnologia: un orientamento etico”, in M. Gerli e G. Girardi (a cura di), Attualità e prospettive nella cura della sterilità femminile, Università degli studi di Perugia 1986, pp. 51-59.

24. “Los estados de vida: antiguas y nuevas perspectivas”, in AA.VV., Problemas de vida espiritual, Ed. Sígueme, Salamanca 1986.

25. “L'etica per una medicina umana”, in AA.VV., Per un ospedale più umano, ed. Paoline, Milano 1985, pp. 57-88; trad. sp., "La etica para una medecina humana", Madrid 1986.

26. “Il pensiero e la prassi dell'eutanasia nell'etica cattolica”, in AA.VV., Eutanasia, ed. Dehoniane, Bologna 1987, pp. 101-120.

27. “Die medizinische Anthropologie Viktor von Weizsäckers: Ethische Folgen”, in P. Hahn e W. Jacob (a cura di), Viktor von Weizsäcker zum 100. Geburtstag, Springer Verlag 1987, pp. 210-220.

28. “Il linguaggio del corpo nella comunicazione rituale”, in AA.VV., Comunicazione e ritualità, ed. Messaggero, Padova 1988, pp. 303-311.

29. “Quando la medicina si fa materna”, in O. Corli (a cura di), Una medicina per chi muore, ed. Città Nuova, Roma 1988, pp. 11-15.

30. “La comunicazione con il malato come imperativo etico”, in O. Corli (a cura di), Una medicina per chi muore, Ed. Città Nuova, Roma 1988, pp. 119-134.

31. “La responsabilità verso la vita: i gradi della coscienza”, in AA.VV., Qualità della vita. Certezze ed interrogativi, Parrocchia Buon Pastore, Brescia 1988, pp. 43-56.

32. “La fecondità coniugale”, in G. Avanti (a cura di), Il grande libro degli sposi, ed. Paoline, Cinisello Balsamo 1989, pp. 91-112.

33. “AIDS: aspetti etico-sociali”, in Aids, una solidarietà possibile (Atti del corso per la promozione e la formazione del volontariato), Roma 1989, pp. 27-39.

34. “Gli ideali etici nella professione del medico, ieri e oggi”, in S. Catania e R. Nobili, Il carcinoma mammario. Dalla parte della paziente, ed. Sorbona, Milano 1989, pp. 57-64.

35. “Il volontariato e il malato di fronte al bisogno di significato”, in Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori: Il ruolo del Volontariato nelle cure palliative, Milano 1990, pp.11-16.

36. “Alla ricerca di una dimensione transpersonale per la bioetica", in E. Agazzi (a cura di), Quale etica per la bioetica?, Ed. Franco Angeli, Milano 1990, pp.84-94.

37. “Comprendere la malattia: l'apporto delle scienze umane", in G.G. Filippi (a cura di), Salute, malattia, morte: una comparazione tra India ed Europa, Istituto Propaganda Libraria, Milano 1991, pp. 199-209.

38. “L'impatto sociale delle tecnologie di riproduzione”, in P. Donati (a cura di), Secondo rapporto sulla famiglia in Italia, ed. Paoline, Cinisello Balsamo 1991, pp. 335-369.

39. “L'apporto sociale di un'etica religiosa", in AA.VV., Il cittadino, il medico e l'Aids, ed. Paoline, Cinisello 1991, pp. 205-229.

40. “Sperimentazione in Oncologia: aspetti etici, scientifici, legali e sociali”, Atti Review Meeting on 'Questioni etiche in Oncologia’, Lega Italiana per la lotta contro i tumori, 1991, pp. 84-87.

41. “Etica della vita e intervento sanitario”, in E. Ranci Ortigosa (a cura di), L'umanizzazione dell'intervento sanitario, ed. Franco Angeli, Milano 1991, pp. 71-79.

42. “Qualità della vita o santità della vita? Oltre il dilemma”, in R. Malacrida e G. Martignoni (a cura di), La stagione degli addii, ed. Alice, Comano 1991, pp. 114-121.

43. “Quale mediazione etica tra domanda e offerta”, in M.P. Garavaglia (a cura di), Gestione politica del sistema sanitario, ed. Franco Angeli, Milano, 1992, pp. 95-108.

44. “La formazione del consenso con la famiglia. Un orizzonte dell'etica clinica”, in C. Viafora (a cura di) Centri di bioetica in Italia, Fondaz. Lanza e Gregoriana Libreria ed., Padova 1992, pp. 201-212.

45. “Qualità della vita o santità della vita? Oltre il dilemma”, in C. Viafora (a cura di) Centri di bioetica in Italia, Fondaz. Lanza e Gregoriana Libreria ed., Padova 1992, pp. 213-224.

46. “L'artista: un carismatico ecclesiale?”, in AA.VV., Arte e liturgia, ed.San Paolo 1993, pp. 486-492.

47. “Perchè dobbiamo curare l'ammalato cronico?”, in A. Bianchetti (a cura di), Il nursing della cronicità, Gruppo di Ricerca Geriatrica, Brescia 1993, pp. 9-16.

48. “De la nature et de la personne en bioéthique. Reflexions dans une perspectives catholique”, in E. Fuchs e M. Hunyadi (a cura di), Ethique et Natures, Ed. Labor et Fides, Genève 1993, pp. 171-182.

49. “Lo statuto dell'embrione nel dibattito della bioetica”, in F. Mazzilli (a cura di), Nuovi orizzonti in tema di infertilità umana, CIC Ed. Internazionali, Roma, 1993, pp. 127-130.

50. “Gli animali nell'orizzonte della bioetica. Solidarietà e responsabilità fra tutti i viventi”, in Pietro Stefani (a cura di), Gli animali e la Bibbia, Garamond, Roma, 1994, pp. 77-86.

51. “La liceità dell'atto medico: considerazioni etiche”, in Marco Ingrosso (a cura di), La salute come costruzione sociale, Franco Angeli, Milano, 1994, pp. 301-307.

52. “L'umanizzazione dell'ospedale: imperativo etico e progetto politico”, in C. Fossati (a cura di), Umanizzare l'ospedale: un compito di tutti, Atti del Convegno, Biomedica, Milano, 1994, pp. 21-29.

53. “Relazione dell'etica e della deontologia medica con la bioetica”, in C. Romano e G. Grassani (a cura di), Bioetica, Utet, Torino, 1995, pp. 70-74.

54. “L'umanizzazione del servizio assistenziale: il ruolo dell'etica nei nuovi assetti istituzionali”, in Coordinamento nazionale dei Caposala, Responsabilità economica e umanizzazione dell'assistenza, 5° Congresso nazionale, Rimini, 1995, pp. 27-35.

55. “La formazione del personale delle aziende sanitarie”, in Marco Trabucchi (a cura di), Rapporto in sanità ‘97. I nodi del cambiamento, Il Mulino, Bologna, 1997, pp. 235-259.

56. “Il segreto nel rapporto con il paziente sieropositivo e Aids conclamato: criteri etici di orientamento”, in Antonietta Cargnel (a cura di), L’Aids e i suoi messaggi. Dalla conoscenza alla solidarietà, Ed. Unicopli, Milano, 1997, pp. 121-131.

57. “Bioetica”, in Rosino Gibellini et al., Alternativa, Queriniana, Brescia 1997, pp. 391-393.

58. “Trapianti ed equità nel ridisegno dello Stato sociale”, in Mario Del Tacca (a cura di), L’etica nella ricerca biomedica, La Nuova Italia Scientifica , Roma, 1997, pp. 217-224.

59. “Riemergenza dei valori nell’ambito della salute”, in M. Ingrosso, F. Montuschi, S. Spinsanti, Salute e malattia, ed. Cittadella, Assisi, 1996, pp. 111-178.

60. “Stagioni dell’etica e modelli di qualità in medicina”, in APIS, X, 1997, n. 1, pp. 51-59.

61. “Il valore della complessità e la metodologia clinica”, in Annali Italiani di Medicina Interna, 12, 1997, suppl. 2, pp. 19-21.

62. “Stagioni dell’etica e modelli di qualità in medicina”, in M.T. Innone e G.M. Vincetelli (a cura di), Temi di bioetica clinica, ed. Fatebenefratelli, Roma 1997.

63. “Gli obiettivi di un’azienda no-profit” , in AA.VV., Il budget per medico di base e per distretto socio-sanitario, Atti del convegno, Schio 31 maggio 1997, Edizioni CIDAS, Roma 1997.

64. “Trapianto ed equità nel ridisegno dello Stato sociale”, in Stefano Fagiuoli ( a cura di ), La questione dei trapianti tra etica, diritto, economia, Giuffrè, Milano pp. 11-18.

65.”La prevenzione: ruolo dell’individuo e della società. Considerazioni etiche”, in AA.VV., Europe Blanche XIX: Les nouvelles strategies de la prevention en santé publique, Institut des Sciences de la Santé, Parigi 1997, pp. 92-103.

66. “Il personale sanitario tra presente e futuro”, in AA.VV., Il ruolo del farmacista ospedaliero, Medicom, Milano 1998, pp. 149-187.

67. “Obtaining consent from the family: A horizont for clinical ethics”, in A.M. ten Have e H.M. Sass (a cura di), Consensus Formation in Healthcare Ethics, Kluwer Academic Publ. Dordrecht-London 1998, pp. 209-216.

68. “Principi dell’etica medica: teoria e pratica”, in AA.VV., Scienze umane, letteratura ed arte per la medicina, Univ. La Sapienza, vol.I, Roma 1998, pp. 23-38.

69. “Consenso informato tra comunicazione e informazione”, in Roberto Ferretti e M. Virginia Gentili (a cura di), Modelli d’intervento dello psicologo in ospedale, Atti del Convegno 9.6. 1997 Fermo 1998, pp. 39-49.

70. “La fragilità nella storia del pensiero sanitario”, in Marco Trabucchi e Francesca Vanara ( a cura di ), Rapporto Sanità 98, Il Mulino, Bologna 1998, pp. 139-170.

71. “Problemi etici in una sanità aziendalizzata”, in Tullio Battelli ( a cura di ), I tumori della mammella. Aggiornamenti, AM Edizioni, Osimo (An) 1998, pp. 251-256.

72. “Medicina in transizione e nuovi orizzonti per le responsabilità professionali”, in Luca Benci ( a cura di ), Il medico e l’infermiere a giudizio, Lauri ed., Milano 1998, pp. 39-47.

73. “La narrazione della morte nella letteratura”, in AA.VV., Alla fine della vita. La morte tra i diritti e i doveri, Ed. Regione Toscana, Firenze 1998, pp. 56-60.

74. “La necessità di porre dei limiti alla medicina nel rispetto della natura e dei diritti dell’uomo”, in AA.VV., Alla fine della vita. Ed. Regione Toscana, Firenze 1998, pp. 120-123.

75. “La formazione in bioetica come emergenza”, in Cosimo M. Mazzoni (a cura di), Un quadro europeo per la bioetica?, Leo S-Olschki ed., Firenze 1998, pp. 247-251.

76. “La professione psicoterapeutica e il codice deontologico degli psicologi”, in Anna Rotondo (a cura di), Etica e ricerca in psicoterapia, Ed. La Vita Felice , Milano 1998, pp. 17-26.

77. “I principi dell’etica medica: teoria e pratica”, in Giusto Giusti (a cura di), Trattato di medicina legale e scienze affini, CEDAM, 1998, vol. I, pp. 627-658.

78. “L’etica dei medici”, in Leonardo Bellino (a cura di), Argomenti di medicina generale, Carocci,

Roma, 1999, pp.93-139.

79. “L’azienda sanitaria e i malati”, in Raffaele Prodomo (a cura di), Le nuove dimensioni della

relazione terapeutica, Macro Edizioni, Cesena, 1999, pp. 85-107.

80. “Parlare o tacere? Considerazioni transculturali per affrontare il dolore delle prognosi infauste in medicina”, in AA.VV., Schmerz in Wissennschaft, Kunst und Literatur, Guido Bressler, Hürtgenwald, 2000, pp. 251-255.

81. “Il medico servo di tre padroni”, in Quaderni di Vialba, I, n. 1, 2000, pp. 19-21.

82. “Considerazioni etiche e psicosociali in oncologia”, in Oncologia medica pratica, Soc. ed. Universo, Roma, 2000, pp. 1429-1440.

83. “Quale cura, quale formazione per i curanti?”, in Livia Crozzoli Aite (a cura di), Sarà così lasciare la vita?, Ed, Paoline, Milano, 2001, pp. 69-77.

84. “L’educazione terapeutica nella pratica quotidiana”, in L’educazione terapeutica della persona con diabete, III congresso Roche Patient Care, Villa Erba (Como), Milano 2001, pp. 67-75.

85.”Etica medica e bioetica in psiconcologia”, in AA.VV., Psiconcologia, Masson, Milano 2001, pp. 1101-1106.

86.”EBM e EBN: interrogativi etici (ovvero: quanti padroni deve servire il sanitario?)”, in Coordinamento Nazionale dei Caposala, I fattori strategici per una organizzazione di qualità, Atti, Firenze 2001, pp. 153-158.

87.”L’azienda sanitaria e i malati”, in AA.VV., Dimensioni della relazione terapeutica, Apèiron, Bologna 2002, pp. 107-135.

88.”La terapia del dolore e l’etica della sofferenza”, in L. Battaglia e G. Macellari (a cura di), Bioetica chirugica e medica, ed. Essebiemme, Noceto (PR) 2002, pp. 105-116.

89.”Il diritto di non soffrire”, in AA.VV., Ospedale senza dolore, Zadig-Roma, Roma 2002, pp. 17-34.

90.”L’ospedale è un luogo etico?”, in AA.VV., Quale ospedale per il XXI secolo?, Zadig-Roma, Roma 2002, pp. 7-19.

91.”Paternità/maternità e le sfide della bioetica”, in G. Giorgio (a cura di), Dio Padre Creatore. L’inizio della fede, ed, Dehoniane, Bologna 2002pp. 181-192.

92. “Cattivi pensieri sugli errori in medicina”, in A.A.V.V., Per un ospedale più sicuro, Zadig Roma 2003, pp. 13-22.

93. “La convivenza tra mondi etici”, in Laura Pentimalli Vergerio (a cura ), Parlare di counselling, Ed. La Vita Felice , Milano 2003, pp. 47-61.

94. “Atteggiamenti etici di fronte alla morte”, in S. Spinsanti e A. De Angeli (a cura di): Capire la morte: bisogno dell’uomo, ed. Zadig. Roma 2003, pp. 39-54.

95. “Il tempo giusto, il luogo appropriato”, in Comitato di Bioetica Ospedali Riuniti: Un tempo, un luogo per morire, Zadig Roma, 2003, pp.17-35.

96. “Bioetica dei piccoli, bioetica dei grandi. L’infanzia nell’evoluzione della bioetica”, in A. Gamba e R. Saccomani (a cura di), Oggi comando io, Raffaello Cortina ed., Milano 2003, pp. 80-105.

97. “L’autodeterminazione e la vita spirituale alla fine della vita”, in Annali di studi religiosi, 4/2003, Edizioni Dehoniane, Bologna 2003, pp. 89-108.

98. Comunicare e informare: quale empowerment per il cittadino? In Maurizio Balistreri e Simone Pollo ( a cura di): Bioetica e mass media, Guerini e Ass., Milano 2004, pp. 83 – 90

99. Umanizzazione delle cure e responsabilità organizzativa, in Coordinamento nazionale dei Caposala: Sanità oggi per il domani, Atti, Bologna 2004, pp. 7 – 17

100.           Bioetica dei piccoli, bioetica dei grandi, in AA.VV, Minori di età, maggiori in diritto, Zadigroma ed., Roma 2004, pp. 91- 108

101. Ethical foundations for a culture of safety, Academia Scientiarum et artium Europaea:Large constructions versus safety, in Rendiconti Acc. Naz. delle Scienze detta dei XL, Memorie di Scienze fisiche e naturali, 121 ° (2003) vol. XXVIII, t. 1°, pp. 295 – 296

102.           Medicina ed etica di fine vita, in Mario Coltorti (a cura di): Medicina ed etica  di fine vita, Giannini Ed, Napoli 2004, pp. 317 – 346

103.           L’informazione rende la medicina più sicura, in Alessandra De Palma ( a cura di): Gestire il rischio clinico per prevenire i conflitti, Zadig Roma ed., Roma 2004, pp. 29 – 43

104.           L’azienda sanitaria e i malati, in AA.VV. Dimensioni della relazione terapeutica, ed. Apèiron, Bologna 2002, pp. 107 – 135

105.           “Il dolore non necessario: decisioni etiche nelle terapie antalgiche”, in Domenico Gioffrè (a cura di), Il dolore non necessario, Bollati-Boringhieri, Torino 2004, pp. 147-163

106.           “Il limite: economia, etica, ascetica”, in AA.VV., Il limite. Incontri culturali ADVAR, ADVAR, Treviso, 2004, pp. 7-16

107.           “Verso una medicina della persona”, in Raffaello Prodomo (a cura di), Progressi biomedici tra pluralismo etico e regole giuridiche, Giappichelli Ed., Torino, 2005, pp. 37-47

108.           “Certezze e incertezze del sapere medico”; “Pronti ad accogliere il consenso informato?” , in AA.VV., L’azione e la parola, ZadigRoma, Roma 2005, pp. 9-23; 31-48

109.           “Morte cerebrale, donazione e prelievo di organi: l’approccio bioetico”, in Gaetano Trabucco e Giuseppe Verlato (a cura di), Condividere la vita. Donazione e trapianto di organi e tessuti, ed. Libreria Cortina, Verona 2005, pp. 91-96

110.           “La quotidiana fatica di essere razionali in medicina”, in AA.VV. Razionalità, razionamento e razionalizzazione, ed. Zadigroma, Roma 2005, pp. 9-17

111.           Scelte di fine vita: l’orizzonte etico, in Francesco Di Pilla ( a cura di): Problemi di fine vita ed eutanasia, Ed. Scientifiche Italiane, 2006, pp. 95-106

112.           “Una prospettiva storica”, in Roberto Bucci ( a cura di): Manuale di Medical Humanities, Zadigroma ed., Roma 2006, pp. 15-41

“Quale etica per la medicina?”, in Roberto Bucci, id., pp. 135-155

“Lo schermo di Ippocrate”, in Roberto Bucci, id., pp. 267-272

113.           “La pratica medica al plurale: una sfida per l’etica”, in AA.VV., La professione medica e le pratiche non convenzionali, Atti congressuali, OMC, Como 2006, pp. 52-62

114.           “Il posto della famiglia nella trama delle cure”, in AA.VV., Il malato, l’ospedale, la famiglia, Zadigroma, 2006, pp. 17-28

115.           “La lotta al dolore: un orizzonte possibile?”, in AA.VV., Uscire dal dolore?, ADVAR, Treviso 2006, pp.83-92

Chi decide in medicina?

Chi decide in medicina?

Chi decide in medicina?

Questo libretto è dedicato ai medici che hanno poco tempo. Quelli che, pur essendo molto occupati, ritengono che valga la pena riflettere sul cambiamento in corso nei rapporti tra professionisti sanitari e pazienti e sul modo migliore di farvi fronte. Nasce da un prolungato lavoro di formazione condotto con medici e infermieri.

Ed.Zadig-Roma, 2002.
208 pagine, 15 euro

Leggi tutto...

 

L'ultimo libro a cura delProf. Sandro Spinsanti

Medicina e letteratura

Medicina e letteraturaQuando cultura era sinonimo di conoscenze letterarie, il medico si collocava fra le persone colte. Cechov, Schnitzler e Céline, per fare qualche esempio illustre, erano medici di professione e scrittori per vocazione. Oggi, nell’epoca della tecnologia, l’incontro fra medicina e letteratura è più arduo, ma anche più fecondo: non è solo un patrimonio culturale, ma la dimensione umanistica irrinunciabile per chi si occupa della salute.

Ed. Zadig Editore, 2009.
256 pagine, 16 euro

Leggi tutto...

 

Per ordinare

Per ordinare

Per ordinare i quaderni o le riviste, potete:

  • telefonare allo 06.8175644 e rivolgersi ad Angelo Todone (cell. 3939122552)
  • inviare una e-mail a janus@zadigroma.it
  • inviare un fax allo 06.8176140

e scegliere una delle seguenti forme di pagamento:

  • versamento su C/C postale n. 38909024 intestato a Zadig srl
  • versamento su C/C bancario intestato a Zadig srl
    Banco Posta C/C 38909024  CIN X  ABI 07601  CAB 03200, IBAN IT61X0760103200000038909024
  • assegno non trasferibile intestato a Zadig srl